fbpx

Creatività, saper fare, italianità e una bella storia da raccontare ecco le caratteristiche degli artigiani di Itally

Siamo sempre alla ricerca di brand e prodotti Made in Italy di cui innamorarci, così abbiamo stilato un identikit degli artigiani di Itally che ci aiuti a riconoscerli tra mille.

Creatività, mani capaci, cuore che batte per il Made in Italy e una storia da raccontare.
Queste le caratteristiche dei brand che Itally sta cercando in giro per l’Italia: artigiani, piccole realtà produttive e designer che con i loro prodotti tengono viva la fiamma del Made in Italy della moda in un’epoca in cui ce n’è davvero tanto, tanto bisogno.

Possono essere laboratori di maglieria e confezione, atelier di moda indipendenti, artigiani del filato, contoterzisti che hanno deciso di mettere sul mercato la propria collezione, designer, orafi, produttori di accessori… la lista è praticamente infinita, ma non si entra in Itally in base a “cosa” viene prodotto, quanto piuttosto in relazione al “come” viene prodotto.

Ci interessa la creatività, quella che trova spazio nella scelta dei materiali (alcuni innovativi, altri frutto di antiche tradizioni riscoperte), nelle lavorazioni uniche, nel mixare elementi diversi tra loro, nelle tecnologie utilizzate e nel particolare modo di lasciarsi ispirare da ciò che ci circonda. Un ingegno che è tutto italiano e che, applicato al mondo della moda, ha reso grande il Made in Italy e ha dettato le regole da seguire, per poi infrangerle e creare ancora una volta qualcosa di nuovo.

Ma la creatività deve coinvolgere le mani, altrimenti tutto ciò che resta è solo una bella idea. L’artigianalità, il saper fare, è la seconda caratteristiche che cerchiamo nei nostri brand. Non c’è niente che ci faccia innamorare come l’osservare le mani che cuciono un tessuto, che modellano un metallo o che toccano un pezzo di pelle per valutarne la consistenza. La storia del Made in Italy è fatta di creatività, ma anche di gesti che trasformano le idee in prodotti bellissimi e di qualità.

Perché il Made in Italy non è solo un’etichetta. È un vanto, una tradizione e soprattutto è una responsabilità. Ogni oggetto prodotto dai brand di Itally porta avanti un discorso iniziato decine di anni fa, rinnovando una dichiarazione d’amore per ciò che è bello e di qualità. Una concezione di Made in Italy che supera la semplice connotazione geografica per abbracciare valori più ampi, legati all’importanza di creare prodotti a misura d’uomo e rispettosi del pianeta in cui viviamo. Un Made in Italy che si oppone a tutto ciò che è fast fashion e che detesta l’indossa e butta. Prodotti di stampo artigianale che sono fatti per durare e che vogliono essere sostenibili sia dal punto di vista umano che ambientale.

Questo è il Made in Italy che ci piace, questo è ciò che cerchiamo nei nostri brand.

E poi ci sono le storie. Chi realizza prodotti così straordinari non può non avere qualcosa di magnifico da raccontare… e a noi di Itally piace ascoltare. Sono storie di famiglia, di partenze e di ritorni, storie di passione, di difficoltà e di riscatto. Ci si commuove, si ride e ci si affeziona. Ma soprattutto si comprende a pieno il valore dei prodotti, che sono sempre frutto di un percorso lavorativo e di vita unico e irripetibile.

E quando ascolti una bella storia, poi non vedi l’ora di raccontarla al mondo intero.
Ecco perché esiste Itally.

In evidenza nel Magazine
artigiani di Itally

Creatività, saper fare, italianità e una bella storia da raccontare ecco le caratteristiche degli artigiani di Itally

Creatività, mani capaci, cuore che batte per il Made in Italy e una storia da raccontare.
Queste le caratteristiche dei brand che Itally sta cercando in giro per l’Italia: artigiani, piccole realtà produttive e designer che con i loro prodotti tengono viva la fiamma del Made in Italy della moda in un’epoca in cui ce n’è davvero tanto, tanto bisogno.

Possono essere laboratori di maglieria e confezione, atelier di moda indipendenti, artigiani del filato, contoterzisti che hanno deciso di mettere sul mercato la propria collezione, designer, orafi, produttori di accessori… la lista è praticamente infinita, ma non si entra in Itally in base a “cosa” viene prodotto, quanto piuttosto in relazione al “come” viene prodotto.

Ci interessa la creatività, quella che trova spazio nella scelta dei materiali (alcuni innovativi, altri frutto di antiche tradizioni riscoperte), nelle lavorazioni uniche, nel mixare elementi diversi tra loro, nelle tecnologie utilizzate e nel particolare modo di lasciarsi ispirare da ciò che ci circonda. Un ingegno che è tutto italiano e che, applicato al mondo della moda, ha reso grande il Made in Italy e ha dettato le regole da seguire, per poi infrangerle e creare ancora una volta qualcosa di nuovo.

Ma la creatività deve coinvolgere le mani, altrimenti tutto ciò che resta è solo una bella idea. L’artigianalità, il saper fare, è la seconda caratteristiche che cerchiamo nei nostri brand. Non c’è niente che ci faccia innamorare come l’osservare le mani che cuciono un tessuto, che modellano un metallo o che toccano un pezzo di pelle per valutarne la consistenza. La storia del Made in Italy è fatta di creatività, ma anche di gesti che trasformano le idee in prodotti bellissimi e di qualità.

Perché il Made in Italy non è solo un’etichetta. È un vanto, una tradizione e soprattutto è una responsabilità. Ogni oggetto prodotto dai brand di Itally porta avanti un discorso iniziato decine di anni fa, rinnovando una dichiarazione d’amore per ciò che è bello e di qualità. Una concezione di Made in Italy che supera la semplice connotazione geografica per abbracciare valori più ampi, legati all’importanza di creare prodotti a misura d’uomo e rispettosi del pianeta in cui viviamo. Un Made in Italy che si oppone a tutto ciò che è fast fashion e che detesta l’indossa e butta. Prodotti di stampo artigianale che sono fatti per durare e che vogliono essere sostenibili sia dal punto di vista umano che ambientale.

Questo è il Made in Italy che ci piace, questo è ciò che cerchiamo nei nostri brand.

E poi ci sono le storie. Chi realizza prodotti così straordinari non può non avere qualcosa di magnifico da raccontare… e a noi di Itally piace ascoltare. Sono storie di famiglia, di partenze e di ritorni, storie di passione, di difficoltà e di riscatto. Ci si commuove, si ride e ci si affeziona. Ma soprattutto si comprende a pieno il valore dei prodotti, che sono sempre frutto di un percorso lavorativo e di vita unico e irripetibile.

E quando ascolti una bella storia, poi non vedi l’ora di raccontarla al mondo intero.
Ecco perché esiste Itally.

Torna su